Nuovo casinò 37666

Piove sul bagnato in casa Zynga. Sono ormai ben note le difficoltà dell'azienda di Mark Pincus, soprattutto dal punto di vista economico. Ma la notizia che sta rimbalzando in queste giorni è il classico carico da l'anno scorso un malware avrebbe sottratto le credenziali Facebook di oltre Tutto attraverso Zynga Poker. Il bot PokerAgent controllava sistemi, utilizzati per raccogliere informazioni sugli utenti di Facebook che utilizzavano l'app di Zynga dedicata al poker online. Il bot era attivo soprattutto in Israele, almeno stando all'agenzia di sicurezza informatica ESET, che ha rivelato di aver lavorato a stretto contatto con la polizia locale, e naturalmente coi vertici di Facebook, per eliminare la minaccia.

Top-Rated Images

Improvvisamente in questo video una sintesi di tutte le emozioni vissute al Fanghiglia Poker Dream: boom di iscrizioni, innumerevole Betpro propone al Malta Poker Dream un torneo di cash game di otto ore con alcuni dei più forti Trentacinque anime in corsa per raggiungere il tavolo finale. I grinder stappano champagne,

Ultime dal forum

Cordoglio nel mondo del poker, Luca Fiorini ci ha lasciato. L'ultimo saluto ad amici e poker players. Chiuso per sette giorni un circolo di Poker Live a Genova. Non rispettate le norme anticovid Ancora partite illegali di poker live senza mascherine e escludendo distanziamento a Bari. Nessuna cittadinanza italiana se sei un giocatore di poker. L'incredibile storia di un player albanese a Trento.